Article Arte Varese: LA DODICENNE CLARA WOODS

Dal 1 al 15 luglio a Milano è allestita presso il Walden Caffè di Milano la personale dell’artista con disabilità che si racconta attraverso la sua arte. Clara Woods è un’artista fiorentina di dodici anni con una storia speciale alle spalle. Quando era ancora nel grembo materno Clara è stata colpita da un ictus, le cui conseguenze le hanno impedito di imparare a parlare, leggere e scrivere come tutti gli altri bambini. Grazie alla tenacia dei suoi genitori, però, già da piccolissima Clara ha iniziato un percorso riabilitativo di cui la pittura è stata una parte fondamentale, che l’ha portata a fare grandi progressi comunicativi: oggi è in grado di comprende tre lingue (italiano, inglese e portoghese) e, pur non parlando, riesce a farsi capire grazie alla creatività.

ClaraWoods2-225x300

Attraverso le sue opere Clara è in grado di aprirsi nei confronti dello spettatore svelando tutto il suo mondo interiore, fatto di grande sensibilità ed emozioni colorate, con soggetti che spaziano dagli animali ai paesaggi, passando per autoritratti e opere astratte.

Fonte: Arte Varese