Please write to info@clarawoods.art or whatsapp to +39 3349266020 for access to prices.

Article TPI NEWS: “La storia di Clara Woods, la bambina colpita da un ictus prima ancora che nascesse e che parla tramite la pittura“

Clara ha 12 anni e vive in Toscana. Non parla, dipinge. Comunica così, con la pittura e il 9 marzo sarà inaugurata la sua prima mostra personale.

Prima di nascere, quando era ancora nella pancia della mamma, Clara Woods è stata colpita da un ictus.

Se ne accorsero i medici soltanto sette mesi dopo la sua nascita.

A Clara manca ancora oggi la parola, e non può nemmeno leggere, per colpa di quell’ictus precoce. Ma lei ha trovato un modo tutto suo per esprimersi e lo fa con i suoi dipinti.

A quattro anni è nata la sua passione per la pittura e otto anni dopo inaugura la sua prima mostra.

Grazie alla riabilitazione e anche alla mamma Betina, brasiliana, Clara oggi riesce a comprendere tre lingue: il portoghese, l’inglese e l’Italiano.

Nella pasticciera Tuttobene, a Campi Bisenzio, in provincia di Firenze saranno esposti quindici lavori di Clara, che potranno essere ammirati dal 9 al 30 marzo 2018.

I disegni di Clara si ispirano alla pittura dell’artista messicana Frida Kahlo, diventata la sua eroina da quando la madre le regalò un libro sull’artista.

Clara rimase colpita da Frida Kahlo perché anche lei conviveva con problemi di disabilità che come lei trasformò in arte.

Fonte: https://www.tpi.it/2018/02/22/clara-woods-ictus-pittura/


Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published